Tag: Benny Benassi

Domenica 21 giugno all’ARENA DI VERONA, BENNY BENASSI e DARDUST con AGRON HOTI, insieme in una performance senza precedenti che unisce musica e action painting!

La notte di domenica 21 giugno all’ARENA DI VERONA verrà realizzata e ripresa cinematograficamente una performance unica ed esclusiva, che fonderà la musica di BENNY BENASSI, dj e produttore musicale di fama mondiale, già vincitore di due Grammy Awards, e DARDUST con l’action painting del pittore albanese AGRON HOTI.

La suggestiva esibizione ad Arena vuota si svolgerà in occasione del primo giorno d’estate e dell’eclissi solare e sarà ripresa cinematograficamente da più camere alternate a droni, con un mix di punti di vista per valorizzare il luogo in cui gli artisti agiscono. Regia firmata da Stefano Camurri con il regista autore veronese Gianluca Magnoni. Per la prima volta Benny Benassi sarà accompagnato da Dardust, pianista italiano tra i più ascoltati al mondo, autore, compositore e produttore d’eccezione.

Durante il live set, il pittore e scultore albanese Agron Hoti, già promotore dell’iniziativa “La notte dei Re” realizzata a Roma con la presenza di grandi stelle del calcio come Francesco Totti, realizzerà la sua “action painting” adagiando sulla sabbia un’enorme tela quadrata bianca, che verrà poi coperta di nero ricavandone per contrasto, al centro, una sfera chiara. Il centro della pittura gestuale sarà proprio quella circonferenza, come se una luna dipinta si specchiasse sulla sabbia dell’Arena.

L’opera d’arte realizzata avrà una dimensione totale intorno ai quattrocento metri quadrati, dalla quale sarà poi ricavata una serie di pezzi unici.

La luce si riaccende sull’Arena, vuota e in conformazione archeologica, grazie ad una performance che unisce la musica alla pittura contemporanea, all’interno di un tempio mondiale della cultura e dell’arte.

Questo il commento di Gianmarco Mazzi, direttore generale e artistico di Arena di Verona S.r.l. (eventi “live” e TV): «Grazie al grande Benny Benassi e ad Agron Hoti, alla loro sensibilità artistica, abbiamo potuto unire due idee in un’unica straordinaria performance live, che va idealmente a completare la prestigiosa trilogia iniziata con Diodato all’Eurovision e proseguita da Vittorio Grigolo con l’Inno d’Italia per il 2 giugno. Ringrazio Giuliano Occhipinti, promotore dell’iniziativa con Andrea Camporesi, per aver voluto legare all’evento un fine benefico, da subito avviato con una donazione di 20.000 euro a favore del progetto “Nuove Povertà” del Comune di Verona».

La performance all’Arena di Verona è il primo appuntamento di PANORAMA, format ideato da Benny Benassi e Free Event, società produttrice di eventi e show internazionali, per portare la musica del dj italiano premiato con due Grammy Awards nei luoghi più rappresentativi e affascinanti del nostro paese. Panorami naturali o location d’eccezione diventano la scenografia di una narrazione emozionante e suggestiva.

PANORAMA racconterà nel mondo l’Italia che riparte più forte di prima con il lavoro delle sue imprese, dei suoi artisti, di tutti i suoi professionisti. Un progetto importante, che in un periodo di stop della musica, dà ai lavoratori dello spettacolo la possibilità di tornare protagonisti.

Ogni puntata con la regia di Frame Dealer, storica crew video di Benny Benassi sarà on line sulle piattaforme social del dj e dei festival internazionali a cui negli anni ha partecipato. Contenuti visivi d’eccezione, musica e immagini per intrattenere i fan di tutto il mondo e promuovere il turismo incentivando la scelta dell’Italia come meta privilegiata, che offre esperienze uniche per la cultura, l’arte e lo scenario naturale.

“UMBRELLA FEAT. NADIA”, la prima cover di KHARFI, giovanissimo dj e producer milanese da oltre 16 milioni di stream e apprezzato da star del calibro di DIPLO, MAJOR LAZER E DON DIABLO

È disponibile da oggi, venerdì 5 giugno, su tutte le piattaforme digitali “UMBRELLA FEAT. NADIA“, la rivisitazione della celebre hit di Rihanna feat. Jay-Z del 2007 firmata da KHARFI, giovanissimo dj e producer milanese da oltre 16 milioni di stream, che ha già ricevuto il supporto dei più importanti artisti della dance mondiale come Diplo, Major Lazer e Don Diablo e ottenuto la TOP10 nelle classifiche Dance Airplay in Italia.


È possibile ascoltare in streaming o scaricare il brano al seguente link: https://kharfi.lnk.to/Umbrella.

«Questo progetto è la mia rivisitazione di una traccia storica – spiega Kharfi – Ho voluto riprendere un brano che ha segnato la mia infanzia e la prima adolescenza: quando è uscita “Umbrella” avevo 10 anni, è bello riscoprirla ora che ne ho 23».

Umbrella feat. Nadia“ è una energica traccia Deep House, caratterizzata da una inconfondibile linea di basso e un potente arpeggio, ed è la prima cover pubblicata da Kharfi. Nelle scorse settimane il brano è stato anticipato dal remix non ufficiale, pubblicato sui canali social del dj e producer, che fa parte di un più progetto digitale più ampio. Ogni settimana, infatti, Kharfi pubblica sulle proprie pagine un remix di un celebre brano della musica pop internazionale degli anni 2000. Dopo “Umbrella”, sono stati realizzati e pubblicati i remix di “Down” di Jay Sean feat. Lil Wayne e “Problem” di Ariana Grande feat. Iggy Azalea.

Classe 1997, Kharfi è uno dei produttori più giovani della scena EDM italiana. Nelle sue produzioni, osa e sperimenta, influenzato dai sound tropical, dance e hip hop. In pochi anni, ha già suonato in alcuni dei più importanti festival italiani, come gli MTV Digital Days, il Nameless Music Festival e in apertura di dj del calibro di Skrillex e Oliver Heldens. Le sue produzioni hanno ricevuto il supporto da parte di artisti italiani e internazionali quali Diplo, The Chainsmokers, Don Diablo, Kiesza, Benny Benassi e Giovanni Allevi. Di quest’ultimo, Kharfi ha realizzato il remix di “The answer of love”, risultando il primo e unico dj ad aver remixato un brano di Giovanni Allevi. Di lui hanno già parlato alcuni tra i principali blog internazionali dedicati alla musica elettronica, come NestHQ, Dancing Astronaut, This Song Is Sick. Successivamente entra a far parte di Doner Music, la label fondata dal produttore Big Fish, con il quale Davide collabora nella realizzazione del brano “I Can Feel This”, che viene presentato in anteprima nel corso di Diplo & Friends su BBC Radio 1Xtra. Nell’estate del 2016, il singolo di debutto Hei Bae” raggiunge la #1 della Dance Chart di iTunes, la #1 della Dance Chart di MTV Italia e la #1 della Viral Chart di Spotify Italia. Altri singoli, come “Bye Bae” e “Only One” raggiungono oltre 10 milioni di stream su Spotify. Nel novembre 2018 esce “Grattacieli”, il primo EP, composto da una serie di collaborazioni con esponenti della scena indie, pop ed elettronica come Lemandorle, Willy Damasco, Edyy Verus, Equo, Federico Baroni, Garfo, Jacopo Et, Mattak, Ricky J.

Instagram: https://www.instagram.com/kharfi

Spotify: https://bit.ly/kharfispotify

Facebook: https://www.facebook.com/KharfiDJ

Cecilia Krull arriva il remix ufficiale di Agnus Dei

Arriva il remix ufficiale di “Agnus Dei”, colonna sonora della serie Tv Netflix ideata da Alex Pina “Vis A Vis” cantata da Cecilia Krull. La serie riflette la vita quotidiana dei prigionieri e di un gruppo di funzionari in un penitenziario e la trasformazione di una persona innocua, apparentemente incapace di fare del male, in un sopravvissuto che lascia da parte i suoi scrupoli.

La lotta per la sopravvivenza segna così la convivenza tra detenuti, caratterizzata da alleanze, tradimenti e vendette sia tra i detenuti che tra i funzionari. Proprio in concomitanza con l’uscita dello spin off ‘Vis A Vis – El Oasis’ su Netflix, EGO presenta questo nuovissimo remix prodotto dal dj italiano di fama mondiale Benny Benassi in collaborazione con BB Team, che mantengono l’atmosfera eterea della traccia originale aggiungendo un tocco club/underground assieme a dei rintocchi delicati simili ad una ninna nanna, trasformandolo in un anthem mondiale.

Benny Benassi è l’autore della hit globale “Satisfaction” (Disco d’Oro in Messico, Francia, Belgio e Australia con più di 60 milioni di streaming e 100 milioni di visualizzazioni su YouTube), remixer di tracce come “Womanizer” di Britney Spears, “Beautiful People” di Chris Brown, “Doom & Gloom” dei Rolling Stones e produttore di “Girl Gone Wild”, “I’m Addicted” e “Best Friend” dell’album del 2012 MDNA di Madonna.

BB Team è un trio italiano formatosi nel 2018 proprio grazie a Benny Benassi e che ha collaborato con lui nella realizzazione di remix per Sigala, Janet Jackson, Daddy Yankee, The Prince Karma e molti altri, oltre ad aver realizzato remix per Madonna, Tïesto, Jonas Blue, Rita Ora e Jovanotti.

© 2020 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑