Autore: admin (Pagina 1 di 55)

SILVIA NAIR: il 9 ottobre esce il nuovo album di inediti “LUCI E OMBRE”

Il 9 ottobre esce in tutti i negozi tradizionali e in digitale “LUCI E OMBRE”, il nuovo album di inediti di SILVIA NAIR, cantante e compositrice dalla straordinaria voce.

Il disco sarà anticipato il 18 settembre in radio dall’uscita di “L’OMBRA SUL CAMMINO”, secondo singolo tratto dal nuovo album, dopo “Ho visto un sogno”, brano già disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming anche in versione inglese con il titolo “Show me”.

L’ombra Sul Cammino” è un brano rock sinfonico caratterizzato da una melodia coinvolgente esaltata da una maestosa orchestra. Il testo, di stile narrativo, si ispira a un omonimo breve racconto “noir” della cantautrice, che unisce la sua curiosità per l’animo umano alla sua passione per il cinema.

Silvia racconta l’incontro con un personaggio misterioso, che si rivelerà poi essere il suo alter ego, il suo lato oscuro inizialmente rifiutato e rimosso: «il lato oscuro va riconosciuto, accettato, vissuto e amato perché prezioso, una risorsa, che porta alla vera conoscenza e quindi all’essenza di noi stessi». 


Luci e ombre” è il terzo album di inediti della cantautrice, un disco che vanta la prestigiosa produzione olandese di Franck Van Der Heijden Heijden (arrangiatore tra gli altri di Michael Jackson, Justin Timberlake, John Legend, David Guetta, David Garrett, Celine Dion, ecc.) e Michael La Grouw. Hanno collaborato alla sua realizzazione musicisti, orchestre d’archi e sound engineers altamente qualificati. Il disco è stato registrato negli storici Wisseloord Studios di Hilversum e ad Amsterdam.

SILVIA NAIR è una cantante (quattro ottave di estensione), performer, musicista (pianoforte), autrice e compositrice di canzoni e di colonne sonore per cinema e documentari, molto apprezzata anche all’estero. Laureata in Giurisprudenza, dopo aver intrapreso la carriera notarile, decide di abbandonarla per dedicarsi interamente alla musica. 

Nel corso della sua carriera ha pubblicato due album. Il primo “Sunrise” uscito nel 2005 in Giappone e successivamente in Italia, GAS, Benelux e altri paesi asiatici (Korea, Taiwan, Hong Kong) dove ha scalato le classifiche di vendita. In Italia ad essere apprezzato è stato in particolar modo il singolo “Shine on now” che è diventato in poco tempo una hit e per tre anni ha accompagnato le immagini di un noto spot televisivo. Il secondo album “Ithaca” è uscito nel 2011 in Italia e Benelux, seguito da un suggestivo tour voce-piano.  Nello stesso anno si aggiudica il Premio Lunezia e il Premio Montecarlo come “Rivelazione Artistica Internazionale”.

Silvia Nair è conosciuta anche per le numerose performance artistiche in Italia ed Europa con le maggiori orchestre sinfoniche dirette da maestri quali Salvatore Accardo, Karl Martin, Hubert Stuppner, Marco Boni, Rui Massena ed altri. Varie anche le apparizioni tv in programmi Rai e Mediaset. Vanta prestigiose collaborazioni con artisti quali Franco Battiato (opening act tour 2004), Lucio Dalla (duetto Valle dei Templi di Agrigento), Ron(Musicultura Festival Macerata), Claudio Baglioni (O’Scià Lampedusa), Andrea Bocelli (Montecitorio, evento benefico). Si è esibita in Brasile per il popolo e l’ex Presidente Lula, in Giordania per istituzioni benefiche e la famiglia reale, più volte in Vaticano per Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto XVI.

Per il cinema ha composto ed interpretato numerose colonne sonore e recentemente ha pubblicato il brano “Freedom”, title track della colonna sonora de “El numero Nueve – Gabriel Batistuta” docufilm che celebra la vita e la carriera del campione argentino Gabriel Batistuta (anteprima alla Festa del Cinema di Roma), e composto le musiche del docufilm “Il Triangolo delle morte – I mostri di Firenze” (regia di Andrea Vogt) presentato ad agosto su Sky e a settembre su La7 “Atlantide”.

PURPLE DISCO MACHINE & SOPHIE AND THE GIANTS: la super hit “HYPNOTIZED” è certificata PLATINO!


La super-hit “HYPNOTIZED” di PURPLE DISCO MACHINE & SOPHIE AND THE GIANTS conquista oggi la certificazione PLATINO in Italia!

Un traguardo che conferma l’inarrestabile successo del brano, che ha dominato per mesi le classifiche italiane e internazionali: “Hypnotized” conta ad oggi oltre 45 milioni di stream e 15 milioni di visualizzazioni su Youtube. In Italia ha raggiunto il #1 nella classifica di Shazam (Top 10 a livello mondiale) la posizione #2 della classifica radiofonica di Earone  la Top 3 della classifica FIMI/GFK dei singoli, della Viral Italia di Spotify (Top 10 della classifica italiana) e della classifica di Apple Music.

PURPLE DISCO MACHINE & SOPHIE AND THE GIANTS festeggeranno questo importante traguardo mercoledì 9 settembre sul palco dell’Arena di Verona, in occasione del POWER HITS ESTATE 2020 di RTL 102.5.

Dimmi Che, singolo dei BOB BALERA fuori venerdì 11 Settembre

Dimmi Che, singolo dei BOB BALERA prodotto da Claudio Corradini (Mango, Battiato, Righeira) approfondisce tematiche care alla band veneta. In primis quel momento purtroppo comune in molti rapporti di coppia in cui la fiducia viene a mancare, crescono la gelosia e la solitudine fino all’inevitabile rottura. Allo stesso tempo per un umano sentimento di malinconia alberga la speranza che quanto vissuto insieme possa non cadere nell’oblio. La scrittura diretta e senza fronzoli intende conciliare tutto ciò in una sorta di accettazione dell’inevitabile fine di un sentimento volubile per natura (l’amore). 

Il sound richiama un certo funky fine 70 mantenendo lo spirito italiano per melodia e forma canzone. In particolare i riferimenti vanno dall’ultimo Battisti-Mogol a Enzo Carella, ai Tame Impala soprattutto per quanto riguarda il riff di basso.

BOB BALERA è un progetto elettro-pop nato dall’idea del cantante Romeo Campagnolo, che ne forma il nucleo insieme al bassista Matteo Marenduzzo.   

Nel 2014 pubblicano con positivi riscontri il singolo Giorno da Cicala e il b-side Rimbalzi. Ne seguono molti live che vedono la band esibirsi un po’ in tutta Italia. 

Nel 2017 con una formazione rinnovata pubblicano per l’etichetta padovana DISCHI SOVIET STUDIO il primo album È DIFFICILE TROVARSI. 

Il fortunato incontro con il produttore Claudio Corradini (Giusto Pio/Battiato, Righeira, Mango e altri big della canzone italiana) ha dato vita al nuovo corso della band che sta attualmente lavorando al secondo album e si prepara a pubblicare il prossimo singolo Non Chiami Mai in uscita a gennaio 2021.

I Bob Balera sono: Romeo Campagnolo voce (ex Solaria), Matteo Marenduzzo basso (ex Riaffiora, Soviet Ladies), Antonio Marco Miotti batteria (ex Disfunzione, MiSaCheNevica), Filippo Pietrobon chitarra e Jacopo Monegato tastiere.

Georgia Mos & Nino Lucareli – Y U?

Ego presenta “Y U?”, nuovo singolo della bellissima dj e produttrice italiana Georgia Mos in collaborazione con l’artista statunitense Nino Lucarelli.

Georgia Mos ha debuttato nel 2016 nel programma televisivo “TOP DJ” come unica concorrente femminile. Il successo televisivo ha portato Georgia ad esibirsi nei migliori club di tutto il mondo come Nikki Beach a Miami, 1 OAK a New York, Vip Room a Cannes, Privilege a Ibiza e molti altri guadagnandosi il premio come “Best New Comer Djane” nella classifica mondiale di Djane Mag.

Nino Lucareli è un cantante, cantautore e produttore di Phoenix, Arizona. Con oltre 500 tracce nel suo catalogo, Nino è passato da 0 a 66 milioni di streaming in soli 3 anni grazie a collaborazioni di successo con artisti dance come KAAZE, DubVision, Raiden e molti altri. La voce estremamente dinamica di Nino, le melodie avvincenti e i testi creativi hanno sviluppato una richiesta inarrestabile per il suo lavoro.

FABIO ROVAZZI diventa OPERATORE MORTE, il nuovo personaggio di CALL OF DUTY MODERN WARFARE E WARZONE!

Grande videogiocatore e da sempre fan della saga “Call of Duty”, FABIO ROVAZZIcantante, autore, attore e regista, ha ispirato un personaggio giocabile in “Call of Duty Warzone”. “Morte” il nome dell’operatore a cui ha prestato le sembianze, un ex membro delle forze speciali presentato nel gioco in versione “spaghetti western”.

Milano, 7 settembre 2020 – A partire da oggi, gli utenti di tutto il mondo avranno un operatore in più con cui giocare a “Call of Duty: Modern Warfare” e “Warzone”, sparatutto in prima persona free-to-play ambientato nel mondo di Modern Warfare® che conta più di 75 milioni di giocatori. Morte il suo nome in codice, sarà “interpretato” e doppiato da Fabio Rovazzi, poliedrico artista classe 1991, con trascorsi come cantante, attore e regista, ed una storica passione per Call of Duty.  

Il nuovo operatore sarà un ex-soldato delle forze speciali del 1°Reggimento Col-Moschin, ma presenterà caratteristiche molto particolari oltre alle sembianze di Rovazzi: l’ispirazione del suo personaggio, infatti, attinge a piene mani dal genere cinematografico ‘spaghetti western’ che negli anni sessanta e settanta rilanciarono il genere in Italia, grazie ad importantissimi registi capaci di coinvolgere attori di fama internazionale per film rimasti veri e propri cult del genere. Via quindi il classico basco da soldato, sostituito da un cappello da cowboy, un poncho a coprire le spalle, barba incolta ed il classico movimento a ‘giravolta’ della pistola che rotea sull’indice nel momento dell’estrazione dalla fondina.

“Diventare un personaggio di Call of Duty era un timido sogno, che però ho sempre avuto – ha dichiarato Rovazzi – farlo in questo modo, con un personaggio a cui presto le sembianze e la voce, è stato decisamente esaltante”.

Curiosa anche la “storia” di Morte, il personaggio interpretato nel gioco da Rovazzi, che nell’opera di fantasia prende il nome di Sergio Sulla, un ragazzo salernitano con la passione per i film western ed il sogno di diventare un tutore della legge. I suoi desideri si infrangono però contro il suo carattere duro e rabbioso, costringendolo al carcere minorile per aver “energicamente difeso” dei malcapitati dall’attacco di bulli. Interdetta la strada dell’uomo di legge, sceglierà quindi di arruolarsi come volontario nel Col. Moschin, servendo in Iraq e Libia, ma anche la divisa militare sta stretta e quindi la svestirà, a favore di un incarico come operatore sotto copertura, scegliendo appunto Morte come nickname, un tributo alla morte del suo sogno infranto, di diventare un tutore della legge.

Morte si unisce a Captain Price, Ghost, Gaz e agli altri leggendari operatori di Call of Duty.

Call of Duty®: WarzoneTM a oggi ha raggiunto 75 milioni di giocatori.

Call of Duty®: WarzoneTM è scaricabile gratuitamente su PlayStation 4, Xbox One e PC, richiesta la connessione Internet. Il gioco completo Call of Duty : Modern Warfare è venduto separatamente.

« Articoli meno recenti

© 2020 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑