Venerdì 6 novembre esce “ITALIAN SPIRIT” (Egea Music/Art in Live), il nuovo album di MARCO VEZZOSO e ALESSANDRO COLLINA, il duo jazz che ha conquistato il Sol Levante!

Il disco, che sarà disponibile sia in formato fisico che in digitale, raccoglie 11 tra le più belle canzoni della musica italiana reinterpretate in una raffinata versione strumentale per tromba e pianoforte. Da Vasco Rossi a Samuele Bersani passando per Lucio Dalla e i Tiromancino, gli artisti offrono una sapiente rilettura di indimenticabili brani, creando un ponte generazionale tra la musica leggera e il jazz.

Concepito dai musicisti durante il lockdown, la luce della lampada della cover di “Italian Spirit” vuole rappresentare la speranza di un ritorno alla normalità. È inoltre un omaggio al sodalizio artistico tra Vezzoso e Collina, cominciato proprio in Giappone e arrivato fino in Cina passando per Cambogia, Indonesia e Malesia.

«La tromba è lo strumento più vicino alla voce umana e il canto appartiene da sempre alla tradizione italiana – commenta Paolo Fresu, nell’introduzione presente nel booklet dell’album – Rileggere le distese melodie del nostro Paese non è cosa nuova ma ogni volta risulta diversa e ciò mostra la vitalità e l’eterogeneità della nostra arte e della nostra cultura. “Italian Spirit” di Marco Vezzoso e Alessandro Collina è un tassello di una vasta composizione emozionale quale è la ricca melodia dei paesaggi italiani e il suono musicale dei dialetti. Un disco da assaporare come un piatto di cucina tradizionale».

Questa la tracklist di “Italian Spirit”: “Sally”, “Il mare d’inverno”, “Diamante”, “Enfant prodige” , “Sotto il segno dei pesci”, “Giudizi universali”, “A me me piace ‘o blues”, “Pensiero stupendo”, “Stasera che sera”, “Balla balla ballerino”, “Per me è importante”.

“Italian Spirit è stato anticipato dalla versione strumentale di Sally”, una delle più belle ballate di Vasco Rossi

La clip ripercorre attraverso le immagini il lungo viaggio della “Sally” del Blasco in un paese come la Cina, che è proprio dove è nato il brano in questa speciale versione, durante l’ultimo tour del duo jazz nel 2019.

I musicisti, ormai di casa nei paesi del Sol Levante (diversi tour in Giappone, in Indonesia, in Cina, in Malesia e in Cambogia), durante il loro primo concerto nella megalopoli di Guangzhou (Canton), hanno puntato su un brano italiano che a 10.000 km da casa nessuno conosceva ancora. Alla fine dell’esibizione il pubblico è esploso in un fragoroso applauso. Una scommessa vinta anche in Italia, tanto che Vasco Rossi ha espresso il suo apprezzamento condividendo sul proprio canale Instagram e il suo sito ufficiale il videoclip di “Sally” di Vezzoso e Collina.

Dal loro primo incontro musicale nel 2014, il duo formato dal trombettista piemontese Marco Vezzoso (che dal 2012vive e insegna oltralpe presso il Conservatorio Nazionale di Nizza) e il pianista jazzligure Alessandro Collina ha percorso molta strada. Hanno all’attivo 4 album, numerosi concerti tra Francia e Italia e diversi tour internazionali. Nel 2015 il primo tour in Giappone, il cui live ad Osaka è stato registrato e pubblicato dall’etichetta giapponese DaVinci. Nel 2017, un lungo tour estivo li porta ad esibirsi in CambogiaIndonesia e nuovamente in Giappone, con un concerto di chiusura a Tokyo. Nel 2018 nuovo tour in Indonesia e Malesia e una serie di concerti in Repubblica Ceca. Nello stesso anno stringono una partnership con il brand Spirit Torino (produttore di headphone hi-end di altissima qualità) dei quali sono diventati ambasciatori nel mondo. Da questa collaborazione sono nati un tour in Cina nella primavera del 2019 e un tour in Norvegia nel 2020, seguito da uno in Turchia. Nel 2021 il duo ha in programma di ritornare in Giappone e in Cina per una serie di concerti. Il duo spazia tra un repertorio originale scritto da Marco Vezzoso, grandi classici della musica italiana e standard della tradizione jazz. L’interplay e l’affiatamento tra i due musicisti, crea un continuum musicale intenso e di forte impatto emotivo, che guida il pubblico in un viaggio musicale all’interno dell’universo del duo.