Siamo ormai giunti alla seconda metà del 2021 e, come di consuetudine, Rock Targato Italia si attiva per organizzare i premi dedicati ad artisti e musicisti della scena musicale italiana, non solo rock, tramite l’assegnazione delle “TARGHE”: la prima dedicata all’ARTISTA RIVELAZIONE, mentre la seconda volta a premiare il MIGLIOR ALBUM dell’anno corrente.

L’iniziativa è tesa a valorizzare la creatività, la fantasia, il progetto discografico originale e dare maggiore risalto promozionale a coloro i quali, nel mondo artistico, lavorano con serietà e professionalità assoluta.

Rock Targato Italia, da anni è attivo sul territorio nazionale, tramite i suoi social promuove eventi dando la possibilità, a chi segue le nostre attività, di poter votare ed esprimere un proprio giudizio a tutti coloro i quali si sentono in empatia con gli artisti.

#Vota dal sito www.rocktargatoitalia.eu #Partecipa e #Passaparola ai #Musicisti

Gli artisti candidati alla TARGA “Artista Rivelazione 2021” sono:

I FASTI – KOKURA – KUBLAI – MASSIMOM PARADISO – MONTMASSON

“I FASTI” capaci di parlare della nevrosi dell’uomo moderno in modo ironico e pungente uniti in un insieme di elettronica e distorsioni, “KOKURA” autore molto sensibile che, tramite l’indie, riesce a scavare a fondo nelle proprie emozioni e nella propria insicurezza, “KUBLAI” cantautore particolarmente raffinato che pone l’accento sulla letterarietà delle parole che utilizza per raccontare le sue storie, “MASSIMO PARADISO” capace di comporre canzoni che uniscono il rock notturno all’ambiente delle composizioni lo-fi, “MONTMASSON” in grado di creare atmosfere rarefatte che rispecchiano uno stile di scrittura malinconica e introspettiva.

Gli album candidati alla TARGA “Miglior Album 2021” sono:

RESET di Bachi da Pietra

SANT’ELENA  di Giancarlo Frigeri

VENTI di Giorgio Canali

PER RESISTERE AL TUO FIANCO di La Municipal

TILT di Pino Marino

Reset” di Bachi da Pietra, un album attuale che unisce il rock al blues primordiale, “Sant’Elena” di Giancarlo Frigeri che racconta le sconfitte della provincia emiliana tramite un utilizzo ad hoc del folk americano, “Venti” di Giorgio Canali, uno sguardo rock sul mondo contemporaneo che si muove tra rabbia e disillusione, “Per resistere al tuo fianco” di La Municipal, un album in grado di unire il pop alla canzone d’autore tramite l’utilizzo di una scrittura elegante e letteraria, “Tilt” di Pino Marino, uno dei pochi cantautori “old school” che lega immediatezza, sensibilità e raffinatezza in uno stile poetico.

Gli artisti candidati nel web:

“I Fasti”

http://www.ifasti.it/

https://www.facebook.com/ifasti
https://www.instagram.com/ifastiband/

“Kokura”

https://kokura.bandcamp.com/
https://www.facebook.com/k0kura
https://www.instagram.com/kokura_song/

“Kublai”

https://kublaismusic.bandcamp.com/
https://www.facebook.com/kublaismusic/
https://www.instagram.com/kublaismusic/

“Massimo Paradiso”

https://www.facebook.com/MassimoParadisoNonCantante

“Montmasson”

https://sites.google.com/view/montmasson
https://www.facebook.com/danielenavamontmasson
https://www.instagram.com/montmasson/

Gli album candidati nel web:

BACHI DA PIETRA – “Reset”

https://www.facebook.com/bachidapietra
https://www.instagram.com/bachidapietra/

GIANCARLO FRIGIERI – “Sant’Elena”

https://www.facebook.com/giancarlo.frigieri

GIORGIO CANALI – “Venti”

https://www.facebook.com/profile.php?id=100044270234461&sk=about
https://www.instagram.com/giorgiocanali_lazlotoz1/

LA MUNICIPÀL – “Per resistere al tuo fianco”

https://www.facebook.com/lamunicipalband
https://www.instagram.com/la_municipal/

PINO MARINO – “Tilt”

https://www.facebook.com/pinomarinoOfficial
https://www.instagram.com/pino_marino_official/