Tag: Ego (Pagina 1 di 2)

“Phantom” è il nuovo singolo di Dragonette & Gianni Kosta

Dragonette ha avuto un’ascesa decennale dall’indie rock alla pop music, avendo hit indimenticabili come “Hello” con Martin Solveig, “Peanut Butter Jelly” con Galantis e “Outlines” con Mike Mago che, in aggiunta al loro album, gli ha permesso di ritagliarsi un posto nel cuore di milioni di fan in tutto il mondo. La band ha una lunga storia di live-tour in giro per il mondo e ha collaborato con artisti come Martin Garrix, Martin Solveig, Galantis, Basement Jaxx, Big Data e Kaskade tra tutti gli altri. La loro musica è stata inserita in più di 75 tra film e serie televisive tra cui “Grey’s Anatomy”, “The Hills”, “CSI Miami”, “90210” ed è stata utilizzata per gli spot televisivi di Toyota, Macy’s, JC Penney, Target, Kraft, Trident e Sony Playstation e altri.

“I got phantom hands on me…”

Gianni Kosta è considerato uno dei più richiesti remixers francesi della sua generazione per i remix di “Don’t Need No Money” di Imani Williams, Sigala e Blonde, “Are You With Me” di Lost Frequencies, “Confident” di Demi Lovato e “Metaphysical” di Autograph, ascoltati dal pubblico milioni di volte. Con tutti i suoi successi, il talentuoso produttore si è fatto un nome nella scena internazionale suonando su palchi prestigiosi come Showcase, Zig Zag, R2 Rooftop, Discoloco, Iris e in festival quali Marvelous Island Festival e Beirut Festival of Colors.

Dall’underground parigino, Emma Peters ci delizia con il suo stile unico e inequivocabile, Femme Like U

Tour Eiffel sullo sfondo, mercatini di libri lungo la Senna e gente che sorseggia caffè nei bistrot. Questo è il mondo in cui “Femme Like U” vi porterà, riportando in vita la Parigi iconica con la voce delicata e morbida di Emma Peters accompagnata dall’inconfondibile suono del produttore kazako Monaldin. Dall’underground parigino, Emma Peters ci delizia con il suo stile unico e inequivocabile.

La sua musica spazia tra i generi avendo al centro di ogni canzone un’intima voce francese. Emma ha attirato l’attenzione per la prima volta con la collaborazione russa “Clandestina”, raggiungendo più di 23 milioni di visualizzazioni su Youtube e, dopo la sua cover di Lomepal “Trop Beau” con Crisologo, i suoi pezzi sono stati trasmessi dalle più importanti radio francesi come NRJ, Fun Radio e W9 e ora vanta oltre 50 milioni di streaming totali.

Perdetevi in una Parigi di altri tempi ed emozionatevi con le immagini del video ufficiale.

“Je veux une femme like you”.

È uscito “ALLONS ENFANTS!”, il nuovo brano di VINCENZO INCENZO

Da oggi, venerdì 3 luglio, è in radio, sulle piattaforme streaming e in digital downloadALLONS ENFANTS!” (Verba Manent / distribuzione Artist First), il nuovo brano di VINCENZO INCENZO – disponibile in lingua italiana, spagnola e francese– che anticipa il nuovo album di inediti Ego”, in uscita il 4 settembre.

Il visionario video in 3D, curato dal videomaker Luca Bizzi, mostra uno scenario distopico che prende ispirazione dalla letteratura di Orwell, in cui creature ciclopiche si radunano per prendere ordini da un’entità suprema che controlla le loro menti per forgiare un nuovo modello di società. Nel “dopomondo” rappresentato, la lingua e la memoria sono scomparse, la folla ha annullato il singolo e il pensiero si è inabissato per sempre.

Interamente scritto da Vincenzo Incenzo, Allons Enfants! è un pezzo che invita a combattere “con la bellezza del nostro agire i bianchi sepolcri della morale, le porte girevoli dei partiti e tutte le forme di populismo”, su un sound elettronico in crescendo, che esplode in un ritornello corale dai toni solenni e allo stesso tempo satirici. Alla denuncia nei confronti della società si alterna il messaggio di pace e di accoglienza del coro, composto da migranti provenienti da varie parti del mondo.

La produzione è affidata a Jurij Ricotti (che vanta collaborazioni con Andrea Bocelli, Queen, Ariana Grande).

«Allons Enfants! è la canzone giusta per chi pensa che sia arrivato il momento dell’outing totale, culturale, religioso, sessuale, ideologico – afferma Vincenzo Incenzo – Populisti, tossici del like, guru della comunicazione, camaleonti della politica, falsi moralisti, scienziati del giorno dopo… la rivoluzione sta arrivando, è senza bandiere, nasce per le strade e parla per bocca degli ultimi della fila».

Da oggi, inoltre, parte un contest per tutti i dj: sarà possibile creare il proprio remix di “Allons Enfants!”scaricando le tracce separate al seguente link: bit.ly/AllonsEnfants_contestdj. I remix andranno inviati a info@jgrstudios.com; quelli più creativi saranno pubblicati all’interno del nuovo disco “Ego”.

VINCENZO INCENZO ha iniziato il suo percorso artistico come autore per Renato Zero, Lucio Dalla, Antonello Venditti, Sergio Endrigo, PFM, Michele Zarrillo, Franco Califano, Ornella Vanoni, Patty Pravo, Al Bano, Tosca, Massimo Di Cataldo, Paolo Vallesi e molti altri. È presente come autore in numerose edizioni del Festival di Sanremo: tra i brani “Cinque Giorni” (Michele Zarrillo), “Che sarà di me” (Massimo Di Cataldo), “L’elefante e la farfalla” (Michele Zarrillo), “L’acrobata” (Michele Zarrillo), “Il passo silenzioso della neve” (Valentina Giovagnini), “Un altro amore no” (Lorella Cuccarini), “L’alfabeto degli amanti” (Michele Zarrillo) e “Nel perdono” (Al Bano). Per il teatro ha scritto la versione italiana del musical “Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo di Gerard Presgurvic e “Dracula Opera Rock” su musiche della PFM, entrambi prodotti da David Zard. Ha scritto e diretto i musical “Diana & Lady D” e “Rosso Napoletano”; con Renato Zero “Zerovskij, Solo Per Amore” e con Ron “Lucio!”, dedicato a Lucio Dalla. Inoltre, ha scritto le canzoni per “Il Principe Abusivo” di Alessandro Siani con Christian De Sica e ha curato la versione italiana delle canzoni di Cole Porter in “Vacanze romane”, riconosciuta come versione ufficiale dalla Cole Porter Society. Ha pubblicato i libriLa Partitura Infernale” (Fonopoli), “Il sorriso d’avorio d’una ragazza d’ebano” (LietoColle), “Cinema Mundi” (LietoColle), “La Canzone in cui viviamo” (No Reply), “Valentina Giovagnini” (Zona), “#Romeo E Giulietta Nel Duemilaniente” (No Reply), “Zero” (Tattica). È direttore artistico e autore della mostra “ZERO” (2014), dedicata a Renato Zero. Per la televisione ha scritto canzoni per la fiction MediasetNon smettere di sognare” ed è co-autore della edizione 2013 di “Capodanno di Canale 5” e di “Romeo & Giulietta, una storia mai raccontata” (Raidue). La sua canzone “Creatura Nuda” è entrata nella famosa serie internazionale “Beautiful”. Le sue canzoni appaiono nei film “Il Paradiso all’improvviso” di Leonardo Pieraccioni, “Dalla vita in poi” di Gianfrancesco Lazzotti, “Ho sposato mia madre” di Domenico Costanzo e “Luce oltre il Silenzio” di Giuseppe Racioppi. Del 2018 è uscito in lingua italiana e spagnola “Credo”, il suo primo album da cantautore, prodotto da Renato Zero. Tra i numerosi riconoscimenti ha ricevuto due volte il Premio Lunezia, il Premio SIAE Autori, la Medaglia d’argento della Camera dei Deputati per l’attività d’autore, il Premio Internazionale di Poesia Alfonso Gatto e il Premio Giffoni Film Festival.

Il duo inglese Bright Sparks esce con “Summer Jam (Deep Chills Edit)”

Il nuovo singolo in collaborazione con il talentuoso dj e produttore Deep Chills. Fresca rielaborazione del successo di The Underdog Project del 2000 “Summer Jam” con un tocco di classe moderno grazie al suono di Deep Chills e alla voce magnetica di Bright Sparks, dando nuova vita alla versione originale con una forma elettronica fresca e un ritmo cool.

I Bright Sparks hanno prestato le loro straordinarie performance vocali ai successi di grandi dj internazionali come Sam Feldt, Feder, Klingande e persino al padrino della musica dance in persona – Tiësto, con il quale hanno collaborato in “On My Way” raggiungendo più di 100 milioni di streaming.

Deep Chills è un produttore e dj italiano che ha iniziato a farsi strada dopo aver pubblicato “Blinded”, la sua prima produzione con vocal originale, che ha passato i 10 milioni di streaming plays su Spotify. Segue “Run Free” che si afferma hit mondiale virale, con 1 milione di Shazam, 10 miliardi di visualizzazioni e 10 milioni di video creati dagli utenti di TikTok, 20 milioni di streaming plays su Spotify e 25 milioni di visualizzazioni su YouTube.

“This ain’t nothin’ but a summer jam
We’re gonna party as much as we can!”

40 milioni di streaming non bastano! ”Blind” è un perfetto viaggio indie che sposa sonorità elettroniche.

Dopo 60 milioni di streaming totali sulle loro ultime collaborazioni con Alok, Vintage Culture e Dubdgoz, i Rooftime sono tornati con un magico viaggio chiamato “Blind”, ritoccato con un incredibile deep remix del dj e produttore italiano Brawo.

Brawo aggiunge un fresco tocco dance arricchito da un giro di chitarra acustica creando un’atmosfera perfetta per le vostre giornate estive rendendo la traccia perfettamente adatta per feste e club.

È stato da un grande sogno che due fratelli e un amico del college si sono riuniti come una calamita per un progetto vorace e promettente sulla scena nazionale: Rooftime.
Le loro idee si sono riunite un giorno in cui, invece di andare al college, sono andati sul tetto della loro casa, ancora prima che tali idee fossero messe in pratica nello studio (da qui il nome Rooftime, nella traduzione letterale, “tempo del tetto”). Il talento nella produzione musicale di Lisandro Carvalho e dei fratelli Gabriel e Rodrigo Souza Pinto è stato riconosciuto ancor prima di esibirsi dal vivo per la prima volta.

« Articoli meno recenti

© 2021 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑