Tag: Ed Sheeran

BRYAN ADAMS: l’11 marzo 2022 esce il nuovo album “SO HAPPY IT HURTS”!

40 anni di carriera, 14 album che sono impressi nella memoria di più generazioni, prima posizione in classifica in 40 Paesi nel mondo, e poi ancora 3 Academy Award nomination, 5 Golden Globe nomination, 1 Grammy Award: il rocker canadese BRYAN ADAMS torna con il nuovo album “So Happy It Hurts” (BMG) che uscirà l’11 marzo 2022!

Lunedì 11 ottobre, è uscita su tutte le piattaforme streaming e download la title track dell’album. “So Happy It Hurts” è un brano up tempo con un ritornello arioso e ritmato che entra in testa, sostenuto da energici riff e pronto a farsi spazio nelle playlist!

Il singolo, che sarà in rotazione radiofonica da venerdì 15 ottobre, è accompagnato dal video diretto da Adams stesso. Gli utenti Premium di YouTube potranno virtualmente partecipare al release party con il rocker subito dopo l’uscita del video.

«La pandemia e il lockdown ci hanno mostrato come la libertà di essere spontanei può essere negata. All’improvviso tutti i tour si sono dovuti fermare, nessuno poteva salire in macchina e partire – afferma Adams – “So Happy It Hurts” parla di libertà, autonomia, spontaneità e del brivido di correre su una strada senza barriere. L’album affronta molte parti effimere della vita, che però sono davvero il segreto della felicità, soprattutto la connessione umana».

“So Happy It Hurts” è il quindicesimo album in studio di Bryan Adams e contiene 12 brani di cui è autore. Arriva dopo il successodi “Shine a Light” (2019) che, ha debuttato al numero uno delle classifiche degli album nel marzo del 2019 e contiene l’omonimo singolo con Ed Sheeran e un duetto con Jennifer Lopez.

L’album sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali, oltre che in formato fisico, in versione CD standard, CD deluxe con copertina lenticolare + libro con copertina rigida e vinile, vinile a colori e un cofanetto in edizione limitata che include CD deluxe, vinile, libro rilegato e foto autografata.

Bryan Adams si esibirà in concerto a Las Vegas, NV con una residenza al Wynn a partire dal 10 novembre 2021. Partirà a gennaio 2022 il tour mondiale, che arriva in Italia per D’Alessandro e Galli a febbraio! L’11 febbraio al Palazzo dello Sport di Roma, il 12 febbraio al Mandela Forum di Firenze e il 14 febbraio alla Zoppas Arena di Conegliano (TV). Informazioni e dettagli prevendite su www.dalessandroegalli.com

BRYAN ADAMS ha attraversato con la sua musica 4 decenni, durante i quali ha pubblicato 14 album in studio. Le performance di Bryan Adams sono indimenticabili grazie alla sua straordinaria presenza sul palco e alla sua inconfondibile voce.

Il suo modo di scrivere canzoni gli è valso numerosi premi e riconoscimenti: 3 Academy Award nomination, 5 Golden Globe nomination, 1 Grammy award, 1 American Music Award, vari Juno Awards. È stato inserito nella Hollywood Walk of Fame. Ha ricevuto l’Allan Waters Humanitarian Award per i suoi concerti di beneficenza e il Governor General’s Performing Arts Award per il suo contributo di una vita alle arti in Canada.

Baryan Adams è anche un fotografo professionista, scatta lui stesso tutte le copertine dei suoi album. Recentemente ha scattato il 48° calendario Pirelli per il 2022. Nella sua carriera ha pubblicato vari libri fotografici con i suoi lavori, l’ultimo è Homeless, del 2019.

LEO MECONI: Dopo aver emozionato i giudici alle audizioni di X Factor 2020, torna con un nuovo singolo, “ANGELS & OUTLAWS”, in uscita venerdì 30 ottobre.

Invitato a suonare sul palco di San Siro a soli 12 anni da Bruce Springsteen e ribattezzato, in seguito alla sua performance sorprendente, “Guitar Man” dallo stesso “Boss”, LEO MECONI è un cantautore e un chitarrista prodigio! Il giovane artista torna con un nuovo singolo “ANGELS & OUTLAWS”, in uscita venerdì 30 ottobre (Azzurra Music).

Leo, reduce dall’esperienza di X-Factor 2020 dalle audizioni fino alla fase finale dei “Last Call”, ha emozionato e stupito tutti i giudici e il pubblico a casa con le sue doti da interprete
L’artista, classe 2004, ha iniziato a maneggiare la chitarra dall’età di 7 anni ed ha iniziato a comporre le sue prime canzoni a 12 anni. Influenzato sin da piccolo dalla musica folk rock di Bob Dylan, di Johnny Cash, di Elvis Presley e soprattutto di Bruce Springsteen, negli ultimi anni Leo si è appassionato anche al pop di Ed SheeranShawn Mendes e Lewis Capaldi

Il giovane cantautore è stato notato anche da una leggenda della musica italiana, Dodi Battaglia, che ha curato la produzione artistica del suo primo disco di inediti “I’ll Fly Away”, pubblicato a novembre 2019 (Azzurra Music). L’album ha ottenuto molti consensi sia dal pubblico che dalla critica, che ha accostato Leo ad artisti del calibro di John Denver, Paul Simon Nike Drake.

Hanno preceduto la pubblicazione di “I’ll Fly Away” due raccolte digitali di cover dal nome “It’s just me… and my guitar, contenenti 46 cover dei suoi autori preferiti e 4 inediti scritti da Leo in giovanissima età, tra cui “Guitar Man”, brano che racconta proprio la serata del 5 luglio 2016 a San Siro. A luglio di quest’anno è stato pubblicato il singolo “Self-Respect”, interamente realizzato da remoto durante il lockdown.

© 2021 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑