Tag: Believe

PACIFICO è autore del testo di “INNO SUSSURRATO”, la composizione del Maestro ENNIO MORRICONE interpretata da ANDREA BOCELLI

Il cantautore PACIFICO è autore del testo di “INNO SUSSURRATO”, la composizione del Maestro ENNIO MORRICONE interpretata da ANDREA BOCELLI e contenuta in “BELIEVE”, il nuovo album del tenore italiano già disponibile in tutto il mondo.

«“Inno Sussurrato è una preghiera, ma è anche un invito a non delegare troppo alla provvidenza. È quasi una preghiera rivolta alle persone, “perché umano sia il miracolo”, questa una delle frasi del testo – dichiara Pacifico – È un grande e insperato onore sia avere avuto la possibilità di mettere delle parole su una musica del Maestro Morricone, sia che quelle parole le canti Andrea Bocelli”».

Cantautore e autore tra i più stimati del panorama italiano, PACIFICO ha all’attivo 6 dischi (“Pacifico”, “Musica Leggera”, “Dal giardino tropicale”, “Dentro ogni casa”, “Una voce non basta”, “Bastasse il cielo”), ha vinto il Premio Tenco per l’opera prima e numerosi altri riconoscimenti, ha partecipato al Festival di Sanremo in qualità di interprete nel 2004, vincendo il premio per la miglior musica, e ha duettato con alcuni dei più grandi artisti italiani e internazionali (Gianna Nannini, Ivano Fossati, Malika Ayane, Marisa Monte, Ana Moura). Nell’aprile 2015 ha scritto e interpretato con Samuele Bersani il brano “Le storie che non conosci”, con la partecipazione straordinaria di Francesco Guccini. Il brano si è aggiudicato la Targa Tenco 2015 come Migliore canzone dell’anno. Ha scritto per il cinema (da Gabriele Muccino a Roberta Torre), e ha scritto e portato in scena il monologo teatrale “Boxe a Milano”. Ha pubblicato per Baldini e Castoldi il romanzo “Ti ho dato un bacio mentre dormivi”, poi ripubblicato da La Nave di Teseo. Come autore collabora con i più importanti artisti italiani. Oltre al decennale sodalizio con Gianna Nannini, ha scritto per Andrea BocelliGianni MorandiAdriano CelentanoMalika AyaneEros RamazzottiZuccheroGiorgiaAntonello Venditti e molti altri. Pacifico ha partecipato al 68° Festival di Sanremo in duetto con Ornella Vanoni e Tony Bungaro con il brano “Imparare ad amarsi”, di cui è anche autore del testo. Oltre che come artista in gara, ha partecipato al Festival di Sanremo 2018 anche in qualità di autore con il brano “Il segreto del tempo” (scritto per il duo Roby Facchinetti e Riccardo Fogli) e il brano “Il coraggio di ogni giorno” (scritto per Enzo Avitabile e Peppe Servillo). A marzo 2019 esce il suo sesto album “Bastasse il cielo”. Nel dicembre scorso ha ideato e messo in scena “La Settimana Pacifica”, una serie di sette concerti, uno al giorno per una settimana al teatro Filodrammatici di Milano, che hanno visto la presenza, ogni sera, di grandi ospiti: Malika Ayane, Samuele Bersani, Gianna Nannini, Francesco De Gregori, Giuliano Sangiorgi, Francesco Bianconi e Neri Marcorè. Nel 2020, insieme a Extraliscio e Elisabetta Sgarbi, ha firmato la sigla della centotreesima edizione del Giro d’ItaliaGiroGiraGiroGì.

Da venerdì 9 ottobre sarà disponibile in radio, sulle piattaforme streaming e in digital download “PORTAMI AL LIMITE” ft Gemelli Diversi, il nuovo singolo dei CONTE BROS

Venerdì 9 ottobre esce in radio, sulle piattaforme streaming e in digital download “PORTAMI AL LIMITE ft. Gemelli Diversi (Jericho Records\ Believe), il nuovo singolo dei CONTE BROS che anticipa l’EP, in uscita nella primavera del 2021.

PORTAMI AL LIMITE ft. Gemelli Diversi (Thema & Strano), è un brano scritto, composto dai Conte Bros, duo formato da Anthony e Vittorio Conte, insieme a Thema (che ne ha curato le strofe rap), e prodotto presso il Jericho Studio(Treviso) e il Monodynamic Studio (Milano).

La collaborazione con i Gemelli Diversi, duo rap milanese, nasce dal desiderio dei Conte Bros di coronare un sogno: quello di cantare con coloro a cui si sono sempre ispirati fin da quando hanno iniziato a fare musica.

Dal sodalizio artistico si è poi consolidata una vera propria amicizia.

PORTAMI AL LIMITE”, nuovo singolo dei Conte Bros, è un brano che racconta con toni nostalgici alcuni dei momenti più significativi e importanti del passato dei due artisti e invita l’ascoltatore a godersi a pieno e senza paura ogni attimo della vita.

«È un viaggio nella macchina del tempo che racconta, attraverso immagini, odori e sensazioni tutto ciò che ormai fa parte del passato e che rimane tale – raccontano i due cantautori – Il brano fa riferimento ai momenti importanti e difficili della vita e a tutti quegli istanti in cui (forse) dovremmo soltanto trovare il coraggio di fermare il battito per goderci ogni minima cosa fino all’estremo.»

Anthony e Vittorio Conte, in arte “Conte Bros”, rispettivamente classe 1993 e 1990, sono due fratelli artisti, produttori, autori e compositori pluripremiati. Il duo nasce dopo la pubblicazione degli album “Sogno e realtà” (2008) e “Sono solo briciole” (2012) da parte di Vittorio, con la volontà di elaborare testi e sonorità ancor più elevate. Se da un lato Anthony e Vittorio cominciano a scrivere e comporre brani per altri artisti affermati nel panorama discografico italiano, vincendo due Dischi D’oro ed un Premio Lunezia, dall’altra i Conte Bros pubblicano tre singoli prodotti da Alex Trecarichi. Affrontando tematiche difficili e dando particolare attenzione ai temi a sfondo sociale, si posizionano nella rosa dei 25 vincitori di Area Sanremo 2018 con il singolo “Storie”. Tutto ciò li porta a collaborare col mondo del cinema, i loro singoli “Foglie Di Un Tempo, “Rewind” e “Gira lento” vengono scelti come colonne sonore dei film “Non Seguirmi” e “L’ultimo Round”, formati da un cast di attori internazionali. Attualmente i Conte Bros sono seguiti dal produttore esecutivo e manager Maria Totaro e da Diego Castelli.

© 2020 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑