Tag: Amici di Maria De Filippi

LOREDANA ERRORE: il 30 ottobre in radio e in digitale con il nuovo singolo “TORNIAMO A CASA”

La speranza, la fede, la tenacia, l’esortazione ad amarsi.

Questi sono i temi che con la sua potente voce LOREDANA ERRORE affronta nel nuovo singolo “TORNIAMO A CASA” (Playaudio di Azzurra Music), in uscita venerdì 30 ottobre in radio e in digitale, che anticipa l’album di prossima uscita.

Nel singolo la casa è rappresentata come un luogo nel quale trovare rifugio, riposare, sognare, amare, è il posto nel cuore che dà la forza di affrontare le avversità della vita. Un testo cucito addosso a Loredana, che da piccola in casa ha scoperto la passione per la musica e che da grande nella stessa casa ha trovato la forza e l’affetto per superare le sfide che la vita le ha posto davanti.

Il singolo “TORNIAMO A CASA”, interpretato da Loredana Errore, è stato scritto da Stefano Paviani e composto e prodotto da Riccardo Quagliato.

La musica è sempre stata per Loredana, il collante tra la vita e il cielo. Incoraggiata da tanti piccoli accadimenti è riuscita a dare una chiave di lettura positiva anche agli ostacoli della vita che richiedevano uno sforzo maggiore. È in questo modo che nel settembre 2009, entra nella scuola di Amici di Maria De Filippi, un’esperienza molto formativa per Loredana, durante la quale ha avuto la possibilità di duettare con grandi artisti del calibro di Lucio Dalla e Pino Daniele e di guadagnare il secondo posto alla finale.

Da allora è stata una corsa in discesa. Biagio Antonacci le scrive le prime canzoni di cui una autobiografica Ragazza occhi cielo,con la quale ottiene il disco di platino. Seguono altri due album e numerosi premi tra i quali un Wind Music Awards. Nel 2011 duetta con Anna Tatangelo al Festival di Sanremo cantando “Bastardo”, brano in gara tra i big.

All’apice della carriera e del successo e a soli 28 anni, si presenta uno degli ostacoli più significativi della sua giovane vita: un incidente stradale la mette a dura prova, ponendo un grande interrogativo sulla possibilità di riprendere la carriera artistica. Contrariamente a tutte le previsioni dei medici che la vedono paralizzata a vita, Loredana si “rialza” in tutti i sensi. Oggi è forte del nuovo percorso intrapreso: una nuova collaborazione discografica che ha già portato all’uscita di due singoli nei primi mesi di quest’anno (“100 vite” e “È la vita che conta”) accolti molto positivamente dalla stampa e dal pubblico.

Faccio tardi pure oggi il nuovo singolo di Neno dal groove ipnotico in radio da venerdì 26

Sarà disponibile da domani, venerdì 19 giugno, su tutte le piattaforme digitali “FACCIO TARDI PURE OGGI” (distribuzione Artist First), il nuovo singolo del cantautore torinese, NENO, all’anagrafe Stefano Farinetti, concorrente di Amici 19. Il brano segue la pubblicazione di “Meglio star da soli”, che ha raggiunto quasi 300.000 stream ed è rimasto stabile per tre mesi nella playlist editoriale di Spotify, Scuola Indie.

“Faccio tardi pure oggi” è già disponibile in pre-save al seguente link: https://neno.lnk.to/ftpo_Pre e sarà anche in rotazione radiofonica da venerdì 26 giugno.

L’uscita del brano è stata anticipata con una serie di audio vocali WhatsApp pubblicati sui social dell’artista e registrati da Gozzi, Giulia Molino, Jacopo Ottonello, Nyv, Devil A, Martina Beltrami e Francesco Bertoli.

Dal groove ipnotico, “Faccio tardi pure oggi”, scritta dallo stesso Neno e prodotta da Andrea “Andy” Mancini, chiude una trilogia legata idealmente alla consapevolezza di sé stessi e dell’amore, cominciata con “Inadeguato” e “Meglio star da soli”. Se i precedenti brani raccontavano dell’accettazione di sé e dei sensi colpa che nascono dai nostri errori, “Faccio tardi pure oggi” racconta l’evoluzione dei sentimenti in un rapporto di coppia.

«Per tutte le volte che sono arrivato in ritardo, e per tutte le volte che ho detto torno presto sapendo che sarei tornato il mattino dopo, la notte è bella perché dura poco. Che poi il tempo è solo un concetto, se non sei tu ad aspettare – racconta Neno in merito al brano – Questo brano nasce una sera mentre ritornavo a casa e ho capito quale fosse il momento esatto in cui finisce una storia Più che una canzone d’amore è una canzone sulla confusione che inevitabilmente si prova quando si vive un’esperienza del genere. Come tale è fatta di rimpianti, di ultime speranze e, soprattutto, di consapevolezze. Fino al prossimo amore…».

Stefano Farinetti, in arte Neno, nasce a Torino il 13 novembre del 1998. Inizia a cantare all’età di 5 anni e porta avanti gli studi in parallelo con la sua passione per la musica, studiando canto e pianoforte. Partecipa a diversi concorsi canori regionali e nazionali, classificandosi spesso primo o conquistando il premio della critica. Nell’Ottobre del 2016, partecipa allo stage per cantanti presso il CET di Mogol e porta avanti gli studi presso l’Università di Torino, seguendo il corso di laurea in Scienze della Comunicazione. La sua passione per la musica è così forte che lo spinge a triplicare i suoi sforzi…di giorno studente e musicista, la sera cameriere nei ristoranti della collina torinese. Grazie ai primi guadagni produce i suoi primi brani inediti insieme ad Andrea “Andy” Mancini, che diventa il suo produttore artistico. Da questa collaborazione nascono alcuni brani tra cui Inadeguato, con cui si aggiudica il premio per la miglior performance e il premio come vincitore del Bma, Bologna Musica d’Autore, celebre contest organizzato dalla storica etichetta discografica Fonoprint. Il brano, ad oggi, ha raggiunto quasi 300.000 stream. Il 16 novembre 2019 entra a far parte del talent show Amici di Maria De Filippi, distinguendosi per il suo timbro vocale caldo e intenso capace di interpretare con credibilità brani internazionali così come classici italiani. Il talento di Stefano colpisce sia pubblico, sia la critica. Uscito dalla scuola riprende il suo nome d’arte, Neno, e inizia a lavorare per costruire il suo futuro discografico. A marzo 2020 pubblica il singolo Meglio star da soli, che registra oltre 300.000 stream e resiste per tre mesi nella playlist editoriale di Spotify, Scuola Indie.

© 2021 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑