Online su YouTube il video di “MI TROVERAI SEMPRE QUI”, brano della cantante, pianista e compositrice SILVIA NAIR che vede la straordinaria partecipazione del tenore VITTORIO GRIGOLO e del celebre violinista DAVID GARRETT.

Ambientato in un palazzo nobile del 1456 e per le splendide calle della città di Venezia, il videoclip ha come protagonisti gli stessi Silvia Nair e Vittorio Grigolo (regia di Stefano Poletti)

«“Mi troverai sempre qui” parla di un amore totalizzante, autentico ed appassionato. Un amore così può mai veramente finire? – racconta Silvia Nair – Un brano classic pop sinfonico che invita a non dimenticare un legame unico, i suoi momenti più forti perché in fondo, anche se le strade possono dividersi, non ci si perde mai del tutto. Ringrazio infinitamente i due straordinari artisti che mi hanno sostenuta prestando i loro doni più preziosi per questo progetto: la voce meravigliosa del tenore Vittorio Grigolo e il magico violino di David Garrett».

«È difficilissimo resistere al fascino dell’arte, del cuore, della musica allo stato più eccelso. Silvia Nair mi ha chiamato, mi ha espresso la voglia di collaborare insieme – racconta Vittorio Grigolo – La rispetto e la stimo tantissimo come artista, come comunicatrice arriva al cuore, riesce ad instaurare un dialogo col proprio pubblico e con coloro che ancora la devono ascoltare. Io ho ascoltato il pezzo, mi sono commosso solamente dalla musica, inizialmente… Poi sono stato “acchiappato” dalle parole».

Mi troverai sempre qui” è contenuto nel suo ultimo album di inediti “Luci e Ombre(Ala Bianca Records / Warner -Fuga Digital), disponibile nei negozi tradizionali e in digitale (https://lnk.to/24ZtfL).

Luci e ombre” è il terzo album di inediti della cantautrice, che vanta la prestigiosa produzione olandese di Franck Van Der Heijden (arrangiatore tra gli altri di Michael Jackson, Justin Timberlake, John Legend, David Guetta, David Garrett, Celine Dion, ecc.) e Michael La Grouw. Hanno collaborato alla sua realizzazione musicisti, orchestre d’archi e sound engineers altamente qualificati. Il disco è stato registrato negli storici Wisseloord Studios di Hilversum e ad Amsterdam.

Luci e ombre” èdisco pop e rock sinfonico, in cui l’artista racconta in musica e parole le luci e ombre insite nella natura umana e nel quotidiano. Un intenso viaggio ricco di emozioni nel quale mente e cuore si incontrano e si scontrano sprigionando la loro forza attraverso l’intensa voce di Silvia Nair.

L’album è stato anticipato in radio dall’uscita dei singoli “L’ombra Sul Cammino” e Ho visto un sogno.

Questa la tracklist del nuovo album: “Tra follia e lucidità”, “Sono Qui”, “L’ombra sul cammino”, “Ti rivedrò”, “Mi troverai sempre qui” (feat. Vittorio Grigolo e David Garrett), “L’Isola che vorrei”, “Ho visto un sogno”, “Il respiro del mondo”.

SILVIA NAIR è una cantante (quattro ottave di estensione), performer, musicista (pianoforte), autrice e compositrice di canzoni e di colonne sonore per cinema e documentari, molto apprezzata anche all’estero. Nel corso della sua carriera ha pubblicato due album. Il primo “Sunrise” uscito nel 2005 in Giappone e successivamente in Italia, GAS, Benelux e altri paesi asiatici (Korea, Taiwan, Hong Kong) dove ha scalato le classifiche di vendita. In Italia ad essere apprezzato è stato in particolar modo il singolo “Shine on now” che è diventato in poco tempo una hit e per tre anni ha accompagnato le immagini di un noto spot televisivo. Il secondo album “Ithaca” è uscito nel 2011 in Italia e Benelux, seguito da un suggestivo tour voce-piano.  Nello stesso anno si aggiudica il Premio Lunezia e il Premio Montecarlo come “Rivelazione Artistica Internazionale”. Silvia Nair è conosciuta anche per le numerose performance artistiche in Italia ed Europa con le maggiori orchestre sinfoniche dirette da maestri quali Salvatore Accardo, Karl Martin, Hubert Stuppner, Marco Boni, Rui Massena ed altri. Varie anche le apparizioni tv in programmi Rai e Mediaset. Vanta prestigiose collaborazioni con artisti quali Franco Battiato (opening act tour 2004), Lucio Dalla (duetto Valle dei Templi di Agrigento), Ron (Musicultura Festival Macerata), Claudio Baglioni (O’Scià Lampedusa), Andrea Bocelli (Montecitorio, evento benefico). Si è esibita in Brasile per il popolo e l’ex Presidente Lula, in Giordania per istituzioni benefiche e la famiglia reale, più volte in Vaticano per Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto XVI.Per il cinema ha composto e interpretato numerose colonne sonore, tra le quali quella de “El numero Nueve – Gabriel Batistuta”, con la title track “Freedom”, docufilm di Pablo Benedetti che celebra la vita e la carriera del campione argentino (anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2019, ora su Amazon Prime Video e su Sky), le musiche del docufilm Il Triangolo delle morte – I mostri di Firenze (regia di Andrea Vogt) andato in onda su Sky e su La7 “Atlantide”, e la colonna sonora del film “Anja – Real Love Girl” thriller psicologico (regia di P. Martini e P. Benedetti) presentato in anteprima fuori concorso al Lucca Film Festival ed Europa Cinema il 1 ottobre, ora su Prime Video.