LOLITA è una giovane cantautrice che, con il suo timbro delicato, un linguaggio allusivo e allo stesso tempo infantile, affronta nei suoi brani tematiche “adulte” creando un contrasto di immagini ipnotico e accattivante. 

A 26 anni dalla scomparsa di una delle voci più belle della storia della musica italiana, l’artista omaggia MIA MARTINI con una versione speciale di “MINUETTO” (https://lnk.to/Minuetto), da oggi, mercoledì 12 maggio, disponibile in digitale. È online anche il video del brano

«12 Maggio 1995, Mia Martini muore sola, forse sopraffatta da ignoranti dicerie, forse a causa di qualcos’altro che non è mai stato rivelato. Nell’anniversario della scomparsa di questa grande artista, ho pensato di aprire una porta sulla violenza sulle donne, tema troppo spesso messo a tacere, e, attraverso le sue parole, gridare di alzare la testa, di non dimenticare». – racconta LOLITA.

Con questo brano, prodotto dai Lords of Nothing, l’intenzione di LOLITA è non solo di omaggiare una grande artista ma anche di lanciare un appello contro la violenza sulle donne, e un incoraggiamento a non permettere a nessuno di spegnere la nostra voce.

 «Nel video ho pensato di partire in medias res: le luci si accendono, la musica parte e appare uno scenario quasi paradisiaco, un piccolo universo che gira e rigira quasi come un carillon. È stato emozionante cantare le parole, il cuore e le memorie di una donna incredibile e fragile».

Il videoclip, con la regia di Andrea Labate (“A mano a mano” di Rino Gaetano) e la direzione artistica di Stefano Protopapa, è stato girato a Milano negli interni del Palazzo Visconti di Modrone.

LOLITA, all’anagrafe Ilenia Filippo, è una giovane artista calabrese che fin dai primi singoli pubblicati con questo pseudonimo nel 2019 si è fatta notare dalla critica e dal pubblico per il suo stile e il suo sound molto internazionale. Nata in una famiglia di musicisti, si avvicina alla musica da bambina contagiata, così come il fratello Diego, da un padre cantautore, che mette in musica le sensazioni della disabilità fisica che lo accompagna da sempre. Nel 2015 partecipa alla nona edizione di X FACTOR Italia. Ilenia e suo fratello decidono di presentarsi come un duo, ma dopo l’eliminazione ai Bootcamp, Ilenia viene riportata in gara da Skin come solista. È finalista ad Area Sanremo 2017 e 2018. Nel 2019 partecipa a The Voice of Italy 2019, stupendo I 4 giudici durante le blind audition sulle note di una sua versione al piano di “Pezzi di Vetro” di Francesco De Gregori. Dal 2019 ad oggi pubblica 4 singoli: “Lolita”, “V x Vendetta”, “Luna Park” e “Dolores” che fondono i generi Alternative Pop /Elettropop.

{“subsource”:”done_button”,”uid”:”4FB8EDFC-39DC-473D-9E7E-B0F4AAFC7797_1620406757376″,”source”:”other”,”origin”:”gallery”,”source_sid”:”4FB8EDFC-39DC-473D-9E7E-B0F4AAFC7797_1620406757595″}