Il brano “Le prime pagine” è la fotografia che svela l’inizio del rapporto fra i due protagonisti di “Quel filo sottile”, il nuovo concept album di Daniele Fortunato in uscita a settembre 2020. 

La canzone racconta la genesi della relazione amorosa fra due ragazzi, la voglia di leggerezza, di affrontare i rischi e coglierne le opportunità, senza rimpianti. 

Il brano dai colori jazz, vede la voce e la chitarra acustica completarsi con il contrabbasso di Milko Merloni, la batteria di Gianluca Nanni e il sassofono di Massimo Semprini.

L’intero progetto è stato registrato con cura e attenzione per i particolari da Daniele Marzi al Marzi studio di Riccione – «un luogo dove hanno inciso artisti che ammiro molto come Fabio Concato e Zucchero», conclude Daniele Fortunato