Si chiama Emenel il progetto solista di Moreno Turi che il cantante e producer “salentorinese” definisce elettronica negra, ma in realtà è Dance Electro/Vocal: un vero e proprio meltin pot nel quale i suoni provenienti dai vari epicentri di musica elettronica del mondo, si insaporiscono di ritmi black in levare, beat spezzati e fuori griglia, connaturati nel background del cantante.

Cantante/producer/autore/compositore/performer è stato il frontman degli Steela fino al 2012, attualmente sul palco al fianco di Roy Paci con gli Aretuska e dei torinesi The Sweet Life Society.

Con questi progetti, negli anni, ha suonato davanti a centinaia di migliaia di persone, nei principali club e città d’Italia e in Europa ( il Paradiso di Amsterdam o il Village Underground a Londra per citarne un paio ) e sui palchi dei maggiori festival europei come il Glastombury Festival, Boomtown, Sziget, Eurosonic e altri ancora.