Categoria: #Music (Pagina 1 di 61)

LEO MECONI: Dopo aver emozionato i giudici alle audizioni di X Factor 2020, torna con un nuovo singolo, “ANGELS & OUTLAWS”, in uscita venerdì 30 ottobre.

Invitato a suonare sul palco di San Siro a soli 12 anni da Bruce Springsteen e ribattezzato, in seguito alla sua performance sorprendente, “Guitar Man” dallo stesso “Boss”, LEO MECONI è un cantautore e un chitarrista prodigio! Il giovane artista torna con un nuovo singolo “ANGELS & OUTLAWS”, in uscita venerdì 30 ottobre (Azzurra Music).

Leo, reduce dall’esperienza di X-Factor 2020 dalle audizioni fino alla fase finale dei “Last Call”, ha emozionato e stupito tutti i giudici e il pubblico a casa con le sue doti da interprete
L’artista, classe 2004, ha iniziato a maneggiare la chitarra dall’età di 7 anni ed ha iniziato a comporre le sue prime canzoni a 12 anni. Influenzato sin da piccolo dalla musica folk rock di Bob Dylan, di Johnny Cash, di Elvis Presley e soprattutto di Bruce Springsteen, negli ultimi anni Leo si è appassionato anche al pop di Ed SheeranShawn Mendes e Lewis Capaldi

Il giovane cantautore è stato notato anche da una leggenda della musica italiana, Dodi Battaglia, che ha curato la produzione artistica del suo primo disco di inediti “I’ll Fly Away”, pubblicato a novembre 2019 (Azzurra Music). L’album ha ottenuto molti consensi sia dal pubblico che dalla critica, che ha accostato Leo ad artisti del calibro di John Denver, Paul Simon Nike Drake.

Hanno preceduto la pubblicazione di “I’ll Fly Away” due raccolte digitali di cover dal nome “It’s just me… and my guitar, contenenti 46 cover dei suoi autori preferiti e 4 inediti scritti da Leo in giovanissima età, tra cui “Guitar Man”, brano che racconta proprio la serata del 5 luglio 2016 a San Siro. A luglio di quest’anno è stato pubblicato il singolo “Self-Respect”, interamente realizzato da remoto durante il lockdown.

LUCIANO LIGABUE: il 4 dicembre escono il disco di inediti “7” e la raccolta discografica “77+7”, una doppia uscita per celebrare 30 anni di una straordinaria carriera!

Il 7, un numero da sempre speciale per LUCIANO LIGABUE, diventa protagonista del suo nuovo progetto musicale che uscirà il 4 dicembre.

Una doppia uscita discografica per celebrare 30 anni di una straordinaria carriera: l’atteso album di inediti “7”, che contiene 7 brani, spunti che Luciano ha ritrovato, riscritto e prodotto ricavandone 7 nuove eccezionali canzoni, e l’imperdibile raccolta “77+7”, con i 77 singoli che hanno fatto la storia del Liga, rimasterizzati nel 2020, oltre ai 7 brani inediti. 

L’album “7” e la raccolta “77+7” (entrambi pubblicati e distribuiti da Warner Music Italy) sono disponibili in pre-order da oggi, lunedì 26 ottobre, in tutti gli store digitali: https://ligabue.lnk.to/Sette77

Luciano ha scoperto che i singoli che hanno fatto la sua storia musicale sono proprio 77, fatto davvero incredibile per la combinazione che siano esattamente quel numero e per la quantità che ci fa capire quanto in questi trent’anni in media ogni cinque mesi sia uscito un singolo di Ligabue.

I 77 singoli l’artista li ha tutti riassunti in un’esclusiva raccolta, unitamente al disco con 7 brani inediti tra cui “LA RAGAZZA DEI TUOI SOGNI” (in radio e disponibile in digitale)

Questo l’annuncio di Ligabue con un video pubblicato pochi minuti fa sui suoi social: «Sono arrivate anche le copertine, e sono le copertine di due album che stanno per uscire…come vedete tutte e due hanno a che fare con un numero molto importante per me, chi mi segue sa anche i motivi: uno è un 7 perché mi sono reso conto che nel cassetto avevo 7 spunti di canzoni che avevo voglia di elaborare, quindi le ho riscritte e riarrangiate insieme al buon vecchio Fabrizio Barbacci e questo è un vero e proprio album d’inediti. Poi mi sono anche reso conto che tutti i singoli che sono usciti in questo trentennale sono addirittura 77, quindi facciamo uscire anche questo cofanetto che si chiamerà 77+7 in cui ci sono tutti i singoli usciti durante questi 30 anni più questo nuovo album di inediti. Usciranno il 4 dicembre, non vedo l’ora!»

“7” segna la ritrovata collaborazione tra Ligabue e Fabrizio Barbacci, insieme hanno prodotto l’album e rimasterizzato i 77 singoli che compongono la raccolta.

Queste le 7 canzoni che compongono l’album “7”:

1.     La ragazza dei tuoi sogni

2.     Mi ci pulisco il cuore

3.     Si dice che

4.     Un minuto fa

5.     Essere umano

6.     Oggi ho perso le chiavi di casa

7.     Volente o nolente

È inoltre disponibile in libreria e negli store digitali “È ANDATA COSÌ” (Mondadori), l’autobiografia artistica di Luciano Ligabue, scritta a quattro mani con Massimo Cotto, che ripercorre la straordinaria trentennale carriera del “Liga”: canzoni, dischi, concerti, tour, eventi, libri, film e non solo… tra aneddoti, retroscena e dettagli creativi completamente inediti!

Venerdì 30 ottobre esce in digitale “Chicco biondo”, il nuovo singolo inedito dei MODÀ

Venerdì 30 ottobre esce in digitale “Chicco biondo”, singolo inedito dei MODÀ, una nuova ballad dal respiro romantico, dotata di un crescendo musicale che sottolinea la carica emotiva del testo.

La scrittura appassionata di Kekko restituisce il desiderio di cercare la serenità nelle cosa più semplici e di coltivare l’amore. Un brano raffinato, capace di evocare il senso universale della vita, fatta di sorrisi non sempre felici ma anche di piccoli gesti che regalano pace. 

Chicco biondo” arriva dopo il singolo “Cuore di cemento” uscito a settembre, e dopo l’album Testa o croce (prodotto da Friends & Partners – licenza esclusiva Casa Italia Records powered by Believe) che nel 2019 ha segnato il grande ritorno della band.

Testa o croce” è stato certificato Oro, è rimasto stabile in Top 10 per le prime 5 settimane nella Classifica album Fimi – Gfk e ha superato i 15 milioni di stream. I videoclip che hanno accompagnato il disco, hanno superato 25 milioni di visualizzazioni su Youtube.

A causa del perdurare dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia di Covid-19, i concerti dei MODÀ previsti per il 2020 sono stati posticipati al 2021, secondo il seguente calendario:

26 settembre all’Arena di Verona – recupero del 2 maggio 2020.

1 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, Milano –  recupero del 28 marzo e del 18 dicembre 2020

2 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, Milano – recupero del 29 marzo e del 19 dicembre 2020

5 ottobre al Pala Sele di Eboli (Salerno) – recupero del 10 marzo e del 13 ottobre 2020

8 ottobre al Pala Catania di Catania – recupero del 6 marzo e del 2 ottobre 2020

9 ottobre al Pala Catania di Catania – recupero del 7 marzo e del 3 ottobre 2020

12 ottobre al Palasport di Reggio Calabria – recupero del 17 marzo e del 6 ottobre 2020

15 ottobre al Pala Florio di Bari – recupero del 13 marzo e del 9 ottobre 2020

16 ottobre al Pala Florio di Bari – recupero del 14 marzo e del 10 ottobre 2020

19 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma – recupero del 20 marzo e del 12 dicembre 2020

I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date corrispondenti.

Tutte le informazioni su: www.friendsandpartners.it e www.ticketone.it.

Tra le band di maggior successo in Italia, con all’attivo 7 album e decine di hit, i Modà sono: Kekko Silvestre (voce, pianoforte), Diego Arrigoni (chitarra elettrica), Stefano Forcella (basso), Enrico Zapparoli (chitarra elettrica, chitarra acustica) e Claudio Dirani (batteria).

In radio e in digitale “BRILLARE DA SOLA”, il nuovo singolo del gruppo pop tutto al femminile LE DEVA

Da oggi, venerdì 23 ottobre, è in radio e in digitale “BRILLARE DA SOLA(LEDEVA.lnk.to/BrillareDaSola) il nuovo singolo de LE DEVA, gruppo tutto al femminile formato da Greta Manuzi, Laura Bono, Roberta Pompa e Verdiana Zangaro!

Dal 2016 ad oggi con i loro brani LE DEVA hanno trattato temi significativi, per sostenere la parità dei diritti e l’uguaglianza tra le persone, di qualsiasi sesso, genere e etnia.   
“Brillare da sola” è un invito a trovare in se stessi la forza per affrontare le proprie battaglie, senza ricercare conforto in altre persone che possono venir meno nella nostra vita, per riuscire ad amare se stessi al di là di ogni altra circostanza. Nel video del singolo,  il regista Mauro Russo avvalendosi di scenografie e coreografie originali e suggestive intensifica la forza espressiva de Le Deva, traducendo in immagini il significato del brano. La clip rappresenta il percorso di 4 donne che imparano ad amare se stesse e si riuniscono insieme solo alla fine, ognuna con la propria luce che si intensifica grazie alla forza delle altre tre ma senza dipenderne.

«Il nostro bagaglio di vita ci caratterizza ed è da lì che dobbiamo cercare la nostra forza, senza paura di vivere in mezzo a tante stelle che brillano di luce propria – racconta il gruppo – Con questa canzone speriamo di trasmettere un po’ di questa forza e di infondere coraggio per ritrovare la luce che possediamo da sempre ma che spesso fatichiamo a vedere!»

Il testo di “Brillare da Sola”, scrittoda Tony Maiello con la collaborazione di Marco Rettani, nasce come un inno alle donne e per questo motivo non poteva esserci interprete migliore di un gruppo formato da 4 donne, con storie e personalità diverse che si uniscono in una voce comune. La produzione del singolo è affidata a uno storico collaboratore de Le Deva, da Enrico “Kikko” Palmosi.

«“Brillare da sola” nasce dall’esigenza di raccontare il coraggio delle donne. Sono sempre stato affascinato dalla loro sensibilità mista alla forza innata di reagire a qualunque avversità – racconta l’autore del brano Tony Maiello – Sono mamme, sorelle, amiche, punti di riferimento. Le donne sono piccole stelle che illuminano la nostra vita e, per questo, saranno sempre in grado di brillare, anche da sole e senza l’aiuto di nessuno. Perché le donne sono uniche e senza di loro la vita non sarebbe mai esistita.»

LE DEVA, con un disco d’oro con il primo singolo “L’amore merita”, oltre 2 milioni diascoltisu Spotify, 13 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 100 date live, sono l’unico quartetto pop tutto al femminile del panorama discografico italiano. Il nome del gruppo fa riferimento a “I Deva”, spiriti della natura appartenenti alla mitologia di diverse culture e in particolare a quelli dei quattro elementi (fuoco, acqua, terra, aria) che sembrano descrivere perfettamente le quattro personalità delle artiste. Nel loro primo album “4”, pubblicato nell’ottobre 2017, i loro background artistici e le loro singole voci hanno saputo combinarsi e completarsi, senza mai sovrapporsi. Il disco esordisce al 4° posto della classifica degli album più venduti di FIMI/GfK Italia, al 10° posto di quella dei vinili e al 2° posto nella classifica generale album di iTunes. Negli ultimi due anni hanno pubblicato tre singoli: “L’Estate tutto l’anno” (2018), che viene presentato sul palco dei Wind Summer Festival in diretta su Canale5, “Shangai” e “A.I.U.T.O.” (2019). Per i testi dei loro brani hanno collaborato con artisti come Zibba, Tony Maiello, Marco Rettani, Antonio Maggio, Andrea Amati, Stefano Paviani, Alessio Caraturo, Nicolas Bonazzi e Luca Sala.

“QUANTO ERA BELLO”, il nuovo brano del giovane cantautore e musicista milanese DAINO arrivato 2° al Festival di Castrocaro Terme 2020

Da oggi, venerdì 23 ottobre, è disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “QUANTO ERA BELLO” (Primalbox / Distribuzione Sony Music Entertainment Italy S.p.A.), il nuovo brano di DAINO, il giovane cantautore milanese arrivato 2° al Festival di Castrocaro Terme 2020.

«“Quanto Era Bello” – racconta Diano – è una canzone dolceamara, il ricordo di una notte milanese, un locale radical chic, due persone che incrociano le loro storie per un breve tempo tra un appartamento, un letto, un esame andato male e un tram che una sera sembra quasi galleggiare per le strade del centro.

In “QUANTO ERA BELLO l’artista ripensa ad un sabato sera trascorso in giro per Milano in compagnia di una ragazza incontrata poche ore prima in un locale. La serata rimane impressa nella mente del protagonista e viene raccontata con un tono dolce amaro dal cantautore. Nel brano il tono e le sonorità indie/pop sono in netto contrasto con il testo malinconico.

“QUANTO ERA BELLO” è un brano scritto, composto e prodotto dallo stesso DAINO insieme a Stefano Iascone dei Cacao Mental, registrato presso il Crono Sound Factory a Milano.

Niccoló Dainelli in arte “Daino” è un musicista polistrumentista e cantautore milanese di origini toscane, classe 1999. Inizia a scrivere durante gli anni del liceo, suonando e producendo le sue canzoni. In contemporanea conclude gli studi al Conservatorio di Milano diplomandosi in clarinetto. Nel 2017 conclude gli studi al Liceo Classico C.Rebora di Rho (Mi), durante i quali si dedica anche allo studio del canto e della chitarra. Nel 2018 arriva in finale ad Area Sanremo con un suo brano inedito. Nel 2019 vince una borsa di studio completa per frequentare la Berklee College of Music di Boston, negli Stati Uniti, dove trascorre un periodo creativo a seguito del quale pubblica i suoi due primi singoli da solista, Glovo” e “Ragazzi Nuovi raccontando spaccati di vita quotidiana. Sempre nel 2019 ha collaborato come clarinettista con Paola Folli nel concerto rappresentazione “West Side Story” al Castello Sforzesco di Milano. La passione per il busking lo porta ad esibirsi costantemente nelle strade e nelle piazze di diverse città lungo la penisola, in particolare nella sua amata Milano. Partecipa inoltre a una rassegna torinese di arte di strada. Infine, dopo essersi classificato secondo al Festival di Castrocaro Terme 2020, il 27 agosto pubblica il suo nuovo singolo “Mioddio” ed entra ufficialmente nel team di Warner Chappell Music Italiana, divisione editoriale di Warner Music Group, da più di vent’anni tra le aziende leader nel campo dell’editoria musicale.

« Articoli meno recenti

© 2020 Max Trip

Tema di Anders NorenSu ↑