Che cosa è la crittografia?

Che cosa è la crittografia?

675 200 admin

La crittografia ha origini molto lontane. Per la prima volta, fu utilizzata dagli Egizi, Maya, poi Greci e Romani, come forma di protezione per i messaggi. Oggi, nell’era digitale, la crittografia viene utilizzata per garantire la riservatezza e sicurezza dei nostri dati.

Perché usare la crittografia?

La crittografia è una scienza, ed è usata per rendere i contenuti illeggibili alle persone non autorizzate, trasformando un testo in chiaro in un formato incomprensibile, un codice, utilizzando algoritmi differenti. Viene usata principalmente per i servizi di e-commerce, cloud storage, online banking e la comunicazione on-line (e-mail, messaggi di testo, ecc)

Un esempio di crittografia?

In sostanza è qualcosa di completamente illeggibile. Un esempio, sarebbe sostituire ogni lettera di una frase con la lettera successiva dell’alfabeto. Es. “Come stai oggi” sarà sostituito da “DPNF TUBJ PHHJ”. Naturalmente, la crittografia avanzata utilizza algoritmi estremamente complessi per codificare i dati e le diverse catene di calcolo.

La crittografia e il mondo tecnologico

La sicurezza e la privacy dei dati ultimamente stanno preoccupando il mondo tecnologico. Le aziende si avvalgono sempre più della crittografia, in quanto le applicazioni di messaggistica e trasferimento dati, sono all’ordine del giorno, basta vedere WhatsApp, Viber, che di recente hanno iniziato ad utilizzare la crittografia end-to-end, per evitare che qualcuno intercetti le vostre conversazioni, foto, video o dati.

Crittografia end-to-end

La crittografia end-to-end è una chiave univoca, differente per ogni messaggio o contenuto inviato, che sempre e solo mittente e destinatario sono in grado di decifrare. E tutto questo avviene automaticamente.

Le app di crittografia

Non tutte le applicazioni utilizzano la crittografia per proteggere i dati, ma ci sono dei rimedi.

È possibile installare un applicazione di messaggistica cripto personalizzata (ma poi rinunceresti alle altre applicazioni social preferite!) SIGNAL è un buon esempio, se si desidera crittografare tutte le comunicazioni di messaggistica.

L’utilizzo sempre più frequente della crittografia, sta portando ad uno sviluppo molto rapido di app idonee allo scopo.  Ad esempio, Cyphor e Crypter sono in grado di crittografare i messaggi (e-mail, testi) prima di essere inviati nel Web. Non c’è bisogno di abbandonare Facebook Messenger, è sufficiente installare una di queste applicazioni e le comunicazioni saranno protette.